OtticaMacca.com

0932 98 57 30 | 345 4553750 info@otticamacca.com

Menu
Fumo: i suoi effetti negativi per i nostri occhi

Fumo: i suoi effetti negativi per i nostri occhi

Di In Occhio alla Salute Il 28 ottobre 2016


Conosciamo benissimo i problemi di salute causati dal fumo, sia attivo che passivo: questi generalmente interessano il sistema cardiovascolare e quello respiratorio. Una recente pubblicazione scientifica di matrice australiana tuttavia ha dimostrato che il fumo produce effetti indesiderati anche sulla superficie dell’occhio del fumatore.

Difatti è stato documentato quanto il fumo sia capace di ridurre il flusso sanguigno del globo oculare, favorendo la formazione di coaguli all’interno dei capillari degli occhi, provocando di conseguenza una forte riduzione dell’apporto di ossigeno e degli altri elementi fondamentali a mantenere l’occhio in salute. Il fumo è ulteriormente causa dei radicali liberi, che possono compromettere la normale funzionalità delle cellule di cui è composto il nostro occhio.

Lo studio ha inoltre appurato che per i soggetti fumatori può verificarsi un sensibile aumento del rischio dell’insorgere di cataratta precoce e di altre patologie degenerative dell’occhio (degenerazione maculare, retinopatia diabetica e glaucoma).

Non è ancora stata del tutto dimostrata la correlazione tra la secchezza oculare e il fumo, ma è certo che per chi soffre di occhio secco, il fumo costituisce un fattore particolarmente irritante, capace di suscitare prurito, bruciore e la sensazione della presenza di corpi estranei sulla superficie del globo oculare. I sintomi appena elencati sono caratteristici dell’occhio secco: questi sono indotti dalla degenerazione del film lacrimale, una sottile pellicola protettiva fatta di lacrime che ricopre la parte esterna dell’occhio.

Inoltre i soggetti fumatori analizzati durante le ricerche condotte dal team oculistico australiano, hanno palesato una minore stabilità della lacrimazione e una diminuzione della sensibilità corneale rispetto ai soggetti non fumatori. In definitiva, stando anche ai segni di sofferenza individuati sulla superficie corneale dei fumatori, è stato confermato quanto il fumo possa essere nocivo per il film lacrimale: più il film è esposto al fumo, maggiore è il danno a cui si è sottoposti.

Il nostro consiglio? Smettere definitivamente di fumare! Anche i nostri occhi ne trarranno enormi benefici.


powered by Zero Comunicazione Integrata