OtticaMacca.com

0932 98 57 30 | 345 4553750 info@otticamacca.com

Menu

Vitamine: elisir di lunga vita per i nostri occhi

Di In Occhio alla Salute Il 6 luglio 2015


Gli occhi, per svolgere al meglio la loro funzione, necessitano di un cospicuo apporto di vitamine. Conosciamone le principali e in quali alimenti è possibile trovarle.
La vitamina A influisce sul meccanismo della visione crepuscolare e diurna. La sua carenza, quindi, comporta un deficit nella visione notturna e possibili altri disturbi, quali: affaticamento degli occhi, sensibilità alla luce, secchezza delle palpebre, diminuzione delle difese immunitarie, ulcerazioni e, nei casi più gravi, cecità irreversibile. Per fortuna, la natura mette a disposizione una nutrita gamma di alimenti contenenti questa vitamina: oltre alle carote, anche la zucca, il latte, le uova, il fegato e i cibi animali in genere, sono importanti fonti di vitamina A.
Anche la vitamina B2 è strettamente collegata alla salvaguardia della salute degli occhi: se insufficiente, infatti, potrebbe causare bruciore, sensibilità alla luce, prurito, lacrimazione, fino alla paralisi dei muscoli oculari. Questa vitamina si trova nel fegato, nei cereali, nel lievito e nelle uova.

La vitamina C svolge un ruolo essenziale: essendo l’antiossidante per eccellenza, assieme alla vitamina E, protegge l’organismo soprattutto dall’attacco dei radicali liberi. Di conseguenza, è molto utile nel trattamento del glaucoma e per contrastare la progressiva perdita della vista, rallentando “l’indurimento” dell’occhio. È presente in tutti gli agrumi, in particolare nel limone, nei vegetali a foglia larga, nelle fragole, nei peperoni, nei pomodori e nei cavolfiori.

La vitamina E, infine, gioca una parte fondamentale nella prevenzione dei disturbi oculari, come la cataratta e l’AMD (degenerazione maculare dell’età adulta). Essa si trova nei cereali, nelle mandorle, nell’olio di mais, nell’olio di germe di grano, nelle nocciole.

Prima di ricorrere ad uno specialista, facciamo attenzione a quello che mettiamo in tavola: più i nostri piatti saranno freschi, e “colorati”, più il loro apporto vitaminico ci aiuterà a garantirci la salute dei nostri occhi.


powered by Zero Comunicazione Integrata