OtticaMacca.com

0932 98 57 30 | 345 4553750 info@otticamacca.com

Menu

Quando baciate tenete gli occhi chiusi? Eccovi spiegato il motivo

Di In Occhio alla Salute Il 25 marzo 2016


Se avete sempre pensato che chiudere gli occhi durante un bacio servisse ad evitare pericolosi, quanto inopportuni, ripensamenti, da oggi esiste una spiegazione scientifica a questo tipo di reazione: uno studio sulla visione e sull’esperienza sensoriale, condotta da un gruppo di psicologi alla Royal Holloway di Londra, ha dimostrato che, quando si bacia, gli occhi si chiudono per permettere al cervello di concentrarsi maggiormente sul compito che sta eseguendo. Gli stimoli visivi, infatti, sono più difficili da decifrare e tendono a “distrarre” la nostra mente dalle altre informazioni sensoriali che stiamo ricevendo.

I soggetti analizzati durante lo studio sono stati sottoposti a stimoli diversi, misurando la loro risposta tattile in base ad una piccola vibrazione esercitata sulle mani: si è scoperto che alcuni di loro erano meno sensibili al senso tattile quando lavoravano simultaneamente anche con gli occhi, mentre il loro livello di percezione aumentava se non si concentravano su uno stimolo di natura visiva. Lo studio ha dimostrato, quindi, che il nostro cervello tende ad attenzionare maggiormente le esperienze tattili considerate molto piacevoli, come quelle legate al sesso o alla danza. E lo fa, quindi, tenendo preferibilmente gli occhi chiusi, in modo da godere pienamente di ogni attimo e non distrarsi.

I risultati di tale studio sono importanti non solo perché vi permetteranno di scoprire, da ora in poi, le manchevolezze di amanti potenzialmente distratti nell’atto di baciarvi, ma anche alla luce degli ultimi sviluppi nel settore delle nuove tecnologie: nei sistemi di allarme, ad esempio, si ha un crescente utilizzo delle informazioni tattili. Ma chiudere gli occhi, in quel caso, potrebbe regalarvi un’aria decisamente “romantica”.


powered by Zero Comunicazione Integrata