OtticaMacca.com

0932 98 57 30 | 345 4553750 info@otticamacca.com

Menu

Il vostro cane vi fissa? Tranquilli, esiste una ragione scientifica

Di In Occhio alla Salute Il 5 maggio 2016


Il vostro cane vi fissa e voi non capite il perché: magari state semplicemente affettando le cipolle con aria innocente, ma lui non accenna a togliervi gli occhi di dosso. Bene, non allarmatevi (se lo facesse un gatto, sì, invece); esiste una spiegazione scientifica.

Uno studio americano, pubblicato sulla rivista “The Scientific American”, ha definito questo comportamento “tempo di ricerca”: in pratica, i nostri animali domestici sono soliti osservarci con insistenza per imparare a conoscerci meglio. Vogliono, quindi, capire come ci comportiamo con loro e il motivo; registrano i nostri stati d’animo, mettendoli in relazione ai gesti, all’espressione del viso e al timbro della voce. Perciò li sorprendiamo imbambolati a guardarci: non stanno esprimendo soltanto la loro “adorazione” nei nostri confronti, come alcuni pensano, ma prendendosi del tempo per elaborare le informazioni che hanno appena registrato.

Questa scoperta deriva da un esperimento effettuato dall’Università del Sussex su una mandria di cavalli: ogni volta che uno di loro assumeva un comportamento insolito o inaspettato, veniva fissato dal resto del gruppo per lungo tempo. Questo periodo di osservazione, secondo gli studiosi, era quello necessario affinché gli equini potessero “catalogare” il loro compagno, riconoscendolo per determinate abitudini o modi di muoversi.
Il “tempo di ricerca”, quindi, è proprio di molte specie animali. Anche noi essere umani, in fondo, decifriamo la realtà attraverso quello che vediamo. Per cui, la prossima volta che vi capita, non sentitevi stalkerati dal vostro cane: i suoi occhi stanno solo cercando di leggervi dentro.


powered by Zero Comunicazione Integrata